Mino Berlano

Ha suonato con Pietro Condorelli; Antonio Onorato; Andrea Braido; Jamie Dolce (chitarrista-cantante di New York); Mason Casey (armonicista-cantante newyorkese); Louisiana Red (chitarrista dei Muddy Waters); Herbie Goins; Roberto Ciotti; Bobby Dixon (figlio di Willie Dixon),Cheryl Nicholson,Ricky Portera. Dal 1996 al 2003 entra a far parte dei Blue Stuff, storica band partenopea di blues, facendo concerti con Edoardo Bennato nei panni di Joe Sarnataro e registra , inoltre, il CD  “Roba Blues”. Nel 2003 assistente di Rita Marcotulli in un seminario di tre giorni svoltosi a Perugia. Suonando nei maggior festival blues italiani, fa da spalla, tra gli altri, a Noel Redding (bassista di Jimi Hendrix) e agli Animals. In occasione del Premio Capri Holliwood 1997, suona nella stessa serata, con Edoardo Bennato e Renato Carosone, evento inserito nella trasmissione TV “On the Road” su RAI 3 presentato da Pascal Vicedomini. Nello stesso periodo entra a far parte dei T.O.B.O. (The Original Blues Orchestra) orchestra blues composta da nove elementi. Bassista, inoltre, dei PRESENCE, band di rock-progressive napoletana molto popolare in Giappone con la quale appare nella trasmissione televisiva di Red Ronnie “Help” in onda su TMC2. Ha collaborato sia in Italia che all..estero con artisti di musica leggera italiana quali Rita Forte, Tony Santagata, Mal, Milk and Coffee, Francesco Calabrese, Mario da Vinci, Donatella Milani, Stefano Sani, Stefania Cento, Lalla Francia. Attualmente è impegnato nel progetto Highway 61 insieme a Gennaro Porcelli e Mariano Barba.

Corsi di Mino Berlano:

Basso elettrico